Cover battle • 53

Buongiorno wordsbookiani!!!!

Come procedono le vostre letture? In questi giorni sono completamente immersa nel mondo creato da Laini Taylor e sto divorando uno dietro l’altro i romanzi della serie Daughter of smoke and bone. Ieri vi ho lasciato la recensione del primo volume delle trilogia e oggi ho deciso di mettere le copertine a confronto con un nuovo Cover Battle.

Cover battle
Rubrica, a cadenza settimanale, che metterà in contrapposizione la copertina italiana
del libro che sto leggendo, con quella originale, per scoprirne le differenze
ma anche le similitudini e decidere infine quale secondo noi è la migliore.
La città di sabbia Days of blood and starlight
Le copertine si prestano tutte per questa rubrica ma ho deciso di mettere come sfida principale quella de La città di sabbia. Ho scelto questo romanzo perché è quello che sto concludendo in questi giorni, credo che stasera sarà bello che finito 🙂

Nel mio mi sento molto minimal e quindi le cover italiane mi piacciono molto. Semplici, pulite e con tutte le cose al proprio posto. Ma quelle originali hanno rapito il mio cuoricino! Non mi piacciono praticamente mai i volti in primo piano sullo cover, però in questo caso il gioco di bianco e nero sul viso e di colore in alcune parti mi ha catturato. Il volto rimane sempre semi nascosto e quindi non mi infastidisce per niente!!

Nello specifico, non c’è uno specifico. Mi piace tutto della cover, mi piace il titolo, la scelta dei colori, e persino la disposizione degli elementi. È davvero una bellissima cover.

La chimera di Praga Daughter of smoke and bone Sogni di mostri e divinità Days of blood and starlight

Non potevo di certo non menzionare anche le altre copertine! L’ultimo volume è per me il più bello tra tutti, sia nella versione italiana sia in quella originale. Sono entrambe bellissime e sto quasi quasi pensando di fare una pazzia e comprare quelle originali da aggiungere in libreria vicino alle nostre!!!

E voi cosa ne dite? Quale tra queste vi piace di più?

Ciaooooo ^______^

RELATED POSTS

10 Comments

  1. Ely

    7 Luglio 2016

    Strano a dirsi ma preferisco le cover italiane, sarò mica ammattita?xD

    • Clary C.

      8 Luglio 2016

      ahahahah ma no Ely!! Anche a me piacciono molto per la loro semplicità!!

  2. Lakedamia Bocconcino

    7 Luglio 2016

    a me piacciono mooolto di più quelle straniere. Quelle italiane non mi attraggono proprio :/

    • Clary C.

      8 Luglio 2016

      Quelle straniere hanno il loro fascino misterioso e quelle italiane sono pulitissime. Io mi sono trovata proprio in mezzo. Le vorrei tutte!!!

  3. Annalisa Scotto

    7 Luglio 2016

    Tra quelle italiane preferisco "La chimera di Praga"
    Quella che mi piace di più è la cover originale dell'ultimo volume!!

    • Clary C.

      8 Luglio 2016

      Siamo d'accordissimo Annalisa!!!

  4. Eva P.

    8 Luglio 2016

    Anch'io preferisco quelle italiane, e di molto. Quelle originali non mi attirano per nulla, se fossero rimaste così non penso avrei mai dato una chance ai libri

    • Clary C.

      8 Luglio 2016

      Uff solo io ho dei problemi serie e le vorrei tutte?!!!

  5. Mari bookish

    8 Luglio 2016

    Ciao Clary 🙂
    Devo dire che quelle originali non mi piacciono per niente: sono un po' come un pugno in un occhio e mi stancherei subito a guardarle. Quelle italiane sono davvero molto belle, invece. Sono molto minimaliste, ma va benissimo così. L'ultima, poi, è davvero strepitosa 🙂

    • Clary C.

      8 Luglio 2016

      Per l'ultima c'era stata una votazione e sono contenta della scelta finale anche se non era quella che ho votato io!! ^______^

Comments are closed.