Recensione: “Rogue”

Rogue
Buongiorno wordsbookiani!
Come state oggi? Oggi ho deciso di parlarvi di Rouge. I ribelli di Talon di Julie Kagawa edito da HarperCollins Italia. Questa settimana che sono rientrata a lavoro è decisamente volata. Sto sistemando un sacco di cose e ne sto cercando di organizzare anche molte di cui vi parlerò con l’anno nuovo. Ormai mancano poche settimane a Natale e io non vedo l’ora!

 

IL LIBRO: “ROGUE”

Rogue ROGUE
di Julie Kagawa


Editore: HarperCollins Italia • Uscita: 23 marzo 2018 • Formato: Cartaceo
Prezzo: € 16,00 • Pagine: 426 • Link: amazon.it


TRAMA: Ember Hill è fuggita dall’organizzazione di Talon per unirsi a Cobalt, drago disertore, e alla sua banda di ribelli. Non riesce però a dimenticare il sacrificio che Garret Xavier Sebastian – cavaliere dell’Ordine di San Giorgio – ha fatto per lei, salvandole la vita pur sapendo che con quel gesto avrebbe firmato la propria condanna a morte.
Ember è determinata ad aiutarlo a tutti i costi, ma per riuscirci dovrà convincere Cobalt ad entrare con lei di nascosto nel quartier generale dell’Ordine. Con i sicari di Talon sulle loro tracce e il fratello di Ember che li aiuta nella loro caccia, i ribelli trovano un alleato inaspettato in Garret. Subito la battaglia tra Talon e l’Ordine assume una prospettiva tutta diversa. Si prepara dunque la resa dei conti mentre entrambi i fronti nascono segreti scioccanti e mortali. Presto Ember dovrà decidere: battere in ritirata per combattere un altro giorno, o iniziare una guerra all’ultimo sangue?

 

IL MIO PENSIERO

Ho acquistato questo romanzo non appena è uscito ma ho aspettato fino adesso per leggerlo perché volevo buttarmi sul suo seguito senza dover aspettare troppo! Avevo letto il primo volume della serie, Talon, l’anno scorso [QUI potete trovare la recensione] e mi era piaciuto molto anche se gli avevo trovato qualche difettuccio.
 
Questo secondo capitolo si riapre proprio dove avevamo lasciato i nostri personaggi alla conclusione del primo. Ma se il primo ci ha presentato un po’ il mondo di Talon e chi avrebbe preso parte a questa magica storia, Rogue si concentra di più sulla guerra che ormai si è scatenato. L’ho infatti trovato un po’ più dinamico e la prima parte mi ha preso subito.
 
Solitamente il secondo volume delle serie mi lascia sempre un po’ perplessa, lo trovo spesso lento ma in questo caso non è stato così, la Kagawa nella prima parte e nella parte conclusiva mi ha proprio tenuta incollata alle pagine e mi ha fatto apprezzare Rogue più del suo predecessore.
Un peccato però per la parte centrale che si è rivelata ostica per me. È stata un decisamente lenta e ho faticato a tirarmene fuori sopratutto dopo aver letto l’inizio così carico d’azione.
 
Ho apprezzato, invece, moltissimo i flashback sul passato di Riley. Finalmente si fa luce su cosa lo ha spinto ad abbandonare l’organizzazione di Talon e a passare dalla parte dei disertori. Mi sarebbe piaciuto qualche approfondimento in più anche su come sono stati creati i covi segreti perché è una cosa che mi incuriosisce molto e sopratutto perché sono una parte stabile e continua dei romanzi. A parte questo i flashback sono stati una delle cose che ho apprezzato di più.
 
Purtroppo come nel primo romanzo i POV multipli non mi hanno colpito tantissimo, anche se questa volta mi hanno dato modo di conoscere molto meglio alcuni personaggi e mi hanno dato la possibilità di vederli sotto diverse “angolazioni”.
Infatti, per quanto riguarda i personaggi devo dire che sono contentissima della loro crescita. In Rogue troviamo una Ember più decisa e meno adolescente anche se ancora non mi sta simpatica al 100%, abbiamo un Garrett fantastico che nonostante tutte le preoccupazioni che lo attanagliano riesce a mantenere una compostezza incredibile, e poi, Riley che si è rivelato migliore di quanto credessi ma che comunque vorrei eliminare da questo triangolo amoroso che la Kagawa ha voluto inserire.
Non mi dispiace trovare un buon triangolo amoroso ma in questo caso, forse, è qualcosa di troppo!
 
Per concludere, il romanzo mi è piaciuto, mi aspettavo qualcosa di più che ovviamente adesso alimenta le mie aspettative verso Soldier che nelle vacanze natalizie sarà sicuramente una delle letture che farò. Perché insomma alla fine di Rogue le domande su cosa stia succedendo tra Talon e San Giorgio e cosa succederà ai nostri protagonisti non sono certe poche e la necessità di risposte è alle stelle!

 

Il mio giudizio: 4/5
 
★ ★ ★ ★ ☆

 

E voi cosa ne dite, lo leggerete? Lo avete già letto?
Ciaoooooo!!
 

Clarissa
15 Dicembre 2016
19 Dicembre 2016

RELATED POSTS

8 Comments

  1. Rispondi

    Chiara Cilli

    16 Dicembre 2016

    ahahahahahah ho abbandonato questa saga proprio perché il triangolo amoroso non è fatto bene xD sono stata #TeamRiley dall'inizio e, per tenermi all'amo, l'autrice avrebbe dovuto darmi qualcosa anche per la loro coppia, invece mi hanno informato che con Riley non ci sarà un bel niente -_- peccato, amo i draghi! T_T

    • Rispondi

      Clary C.

      16 Dicembre 2016

      Nooooo Chiara!!! Io sono #TeamGarrett!!Con Riley avrei visto una bella amicizia ma duo drago/umano per me è perfetto!!

  2. Rispondi

    Ilenia T.D. Lemon

    16 Dicembre 2016

    In moltissimi parlate di questa serie molto bene! Io in realtà non sono ancora sicura sul se iniziarla o no, non mi ispira proprio al 100%

    • Rispondi

      Clary C.

      16 Dicembre 2016

      È una bella serie ma ha i suoi difetti. Il primo volume era un po' troppo adolescenziale mentre questo secondo volume è più adrenalinico all'inizio e alla fine ma la parte centrale è stata davvero lentina!!

  3. Rispondi

    Salvatore Illiano

    16 Dicembre 2016

    Effettivamente i diversi Pov infastidiscono molto, devo ancora terminare la lettura, e da come ho letto 🙁 il finale sarà con alte domande sospese >.<

    • Rispondi

      Clary C.

      16 Dicembre 2016

      Si il finale ti lascia con altri interrogativi ma per fortuna "Soldier" è già uscito!

  4. Rispondi

    Belle's Library

    17 Dicembre 2016

    Concordo! Anch'io appena finito mi ponevo le stesse domande: spero di riuscire a leggere presto Soldier!

    • Rispondi

      Clary C.

      21 Dicembre 2016

      Si infatti, ora devo assolutamente leggere Soldier e sperare che sia ancora meglio!!

LEAVE A COMMENT