Recensione: “Ignite me”

Ignite me
Buongiorno wordsbookiani!
Cosa mi raccontate di bello? Oggi sul blog è tempo di chiacchiere libroso, vi vorrei infatti raccontare come è andata la mia lettura di IGNITE ME di TAHEREH MAFI edito da Rizzoli. È il capitolo conclusivo della serie Shatter me quindi per chi ancora non l’avesse iniziata, consiglio di avventurarsi con cautela perché (volente o nolente) ci sarà qualche piccolo spoiler sui volumi precedenti.

 

IL LIBRO: IGNITE ME

Ignite me IGNITE ME
di Tahereh Mafi


Editore: Rizzoli • Data d’uscita: 11 maggio 2017 • Formato: Cartaceo
Prezzo: € 17,50 • Pagine: 476 • Link: rizzoli.eu


TRAMA: Niente sarà più come prima. Non si sa che fine abbia fatto il Punto Omega. Tutti i compagni di Juliette potrebbero essere morti. Forse la guerra è finita ancora prima di cominciare. Juliette comunque non si arrende: affronterà la Restaurazione. Se vuole sopravvivere, deve sconfiggerla. Ma per abbattere la Restaurazione e l’uomo che l’ha quasi uccisa, le servirà l’aiuto di qualcuno che non avrebbe mai pensato di avere al suo fianco: Warner. E mentre si preparano insieme ad affrontare il loro nemico comune, Juliette scoprirà che tutte le sue certezze – su Warner, sui propri poteri, e perfino su Adam – erano sbagliate.

 

IL MIO PENSIERO

Come vi ho raccontato più volte, è dalla fine dell’anno scorso che volevo portare a termine questa serie bellissima. Verso la fine dell’anno scorso ho letto Unravel me e così, finalmente, la scorsa settimana ho deciso di immergermi tra le pagine di Ignite me. Avevo aspettative altissime per questa capitolo conclusivo, dopo tutto è il gran finale e mi aspettavo una chiusura con i fuochi d’artificio. Purtroppo non posso dire di essere stata completamente appagata, la lettura è senza dubbio bellissima e frenetica ma in qualche modo mancava quel qualcosa che la rendesse indimenticabile.
 
Non appena apriamo il romanzo ci troviamo solo a qualche istante di distanza dall’ultimo evento del romanzo precedente. Mi aspettavo che Juliette ce l’avrebbe fatta e finalmente l’ho vista focalizzata su un obiettivo. Più carica, più decisa e molto meno piagnucolona di prima. È cresciuta moltissimo in quest’ultimo romanzo, cerca di far chiarezza su stessa e di ritrovare la forza di essere la persona che è sempre stata destinata a essere. Ho apprezzato molto la sua decisione di pensare a se stessa e di cercare di conoscersi nel profondo.
Comunque la lettura procede molto spedita, i “ribelli” sono stati sconfitti (ma non tutti) e con l’aiuto di Warner hanno ora il modo di ottenere il tanto sperato risultato: sconfiggere la Restaurazione.
 
Devo dire che la velocità con cui si legge questo romanzo è fantastica, non mi sono fermata un momento. È molto dinamico, nonostante i preparativi e gli allenamenti prima del grande scontro. L’intensità della relazione tra Juliette e Warner ha reso i momenti di stacco molto dolci e sinceramente non vedevo l’ora di leggere queste parti. La Mafi ha un modo di scrivere davvero poetico, le sue descrizioni dei sentimenti di Juliette mi lasciano sempre a bocca aperta. La trovo di una delicatezza pazzesca e leggerla è un piacere.
 
Per quanto riguarda i personaggi secondari in questo romanzo sono messi un po’ da parte, lasciando più spazio a Juliette e Warner. Gli unici due che si fanno sentire a gran voce sono Kenji e Adam. Ancora una volta Kenji si è rivelato un personaggio fantastico, un amico unico, leale e pronto a difendere chi ama. Scherzoso come sempre, in queste pagine ci mostra un lato più introverso e sentimentale che mi è piaciuto moltissimo. Per quanto riguarda Adam, purtroppo durante la prima parte della storia lo avrei preso a sberle. Si è comportato in modo esagerato per i miei gusti. Va bene che stai soffrendo e Juliette non ti ha proprio trattato benissimo ma la reazione mi è sembrata esasperata. Ho iniziato a rivedere l’Adam di “Shatter me” verso la fine, e sono contenta che sia rinsavito!
 
La lettura è stata davvero coinvolgente e il finale molto adrenalinico. Un finale però che lascia aperte molte possibilità e sarei davvero curiosa di vedere un seguito. So che uscirà a marzo in lingua originale e spero vivamente che presto arrivi anche qui da noi. Perché una volta iniziata questa trilogia ero convinta che con questo avrei terminato la serie e ora… non posso resistere ancora per molto per il prossimo capitolo!!

 


Gli altri romanzi della serie:
Shatter me
Unravel me


 

Il mio giudizio: 4/5
 
★ ★ ★ ★ ☆

 

E voi cosa ne dite, lo leggerete?
Ciaoooooo!!
 

Clarissa
12 febbraio 2018

RELATED POSTS

2 Comments

  1. Rispondi

    The Ink Spell

    13 febbraio 2018

    Io mi chiedo come, chi l’ha letto prima dell’annuncio della nuova serie, possa aver pensato che finisse così. Cioè, è apertissimo quel finale!

    • Rispondi

      Clarissa

      13 febbraio 2018

      Ahahaha no una volta letto non ci sono dubbi che ancora qualcosa deve accadere. Non può proprio finire così!

LEAVE A COMMENT