5 cose che… • 17

5 cose che

È una rubrica settimanale a cura di Twins books lovers, in cui vi elenco cinque cose che mi piacciono seguendo un tema prestabilito.

Buongiorno wordsbookiani!!!
Ci siamo, il venerdì è arrivato e quindi eccoci qui con la rubrica 5 cose che… e poi lo sapete che siamo in pieno Tempo di Libri e domani finalmente ci andrò a fare un bel giretto anche io. Non vedo l’ora di mettere piede in fiera e fare un giro tra gli stand. Ma vediamo subito qual è il tema di oggi:
 

5 libri che mi hanno fatto piangere


Va beh, con questo tema potrei elencarvi una marea di romanzi e non solo cinque. Sono una persona abbastanza sensibile e la maggior parte delle volte quando leggo un romanzo mi si aprono i rubinetti. Non sempre perché la storia è strappalacrime, ci sono volte in cui mi commuovo a prescindere, anche solo per un parola detta al momento giusto. Comunque la rubrica “impone” cinque titoli e cinque ne avrete, pronti?
 

Scrivimi ancora Io prima di te
SCRIVIMI ANCORA
di Cecelia Ahern
Con questo romanzo ho pianto moltissimo
le letture e tutta la corrispondenza tra i due
protagonisti mi ha sempre commossa.
IO PRIMA DI TE
di Jojo Moyes
Per questo romanzo non ci sono molte parole,
ho pianto quando l’ho letto, quando ho visto il film
e quando ho rivisto il film. Insomma sempre.
Svegliami quando tutto sarà finito Ti darò il sole
SVEGLIAMI QUANDO TUTTO SARÀ FINITO
di Robyn Schneider
Le lacrime per questo romanzo non me le aspettavo
sono arrivate verso la fine ma quando sono arrivate
non si sono più fermate.
TI DARÒ IL SOLE
di Jandy Nelson
Questo romanzo lo consiglierei sempre, è uno dei romanzi
che più mi sono rimasti nel cuore e mi ha emozionata
parecchio, tra lacrime e sorrisi.
Perfect width=
PERFECT
di Alison G. Bailey
Diciamo che questo è uno di quei casi in cui non
avrei voluto piangere. Il romanzo non mi aveva colpito
particolarmente eppure ad un certo punto ho iniziato
a piangere

 

E voi, di quali film mi consigliereste che sono poco conosciuti?
Ciaooooooo!!!

 

Clarissa

RELATED POSTS

2 Comments

  1. Rispondi

    Sonia

    14 marzo 2018

    Svegliami quando tutto sarà finito mi ispira un sacco 🙂

    • Rispondi

      Clarissa

      14 marzo 2018

      È bello!! Ma mi ha fatto piangere un sacco!!

LEAVE A COMMENT