Recensione: “Begin again”

Begin again
Buon pomeriggio wordsbookiani!
Come avete iniziato la settimana? Il cambio dell’ora mi ha un po’ sfasato e ho sempre voglia di dormire di più. Questa mattina per alzarmi ho davvero fatto fatica, avrei voluto lanciare la sveglia e rigirarmi dall’altra parte. Per fortuna il buon senso ha avuto la meglio e, armata di cuffiette e musica, mi sono diretta a lavoro.
Inoltre, oggi, vi volevo parlare di Begin again di Mona Kasten edito da Sperling & Kupfer una delle ultime letture che ho fatto, quindi pronti a scoprire di più su questo romanzo?

 

IL LIBRO

Begin again BEGIN AGAIN
di Mona Kasten


Editore: Sperling & Kupfer • Data d’uscita: 06 marzo 2018
Formato: Cartaceo • Prezzo: € 14,90 • Pagine: 456


TRAMA: Nuovo nome, nuovo taglio di capelli, nuova città. Così Allie Harper, diciannove anni, è pronta a scrivere la sua storia, a un migliaio di chilometri di distanza dal suo passato, all’università di Woodshill, dove si è iscritta a Letteratura. Ma c’è ancora un tassello mancante per rendere davvero perfetto questo nuovo inizio: un alloggio.La ricerca si sta rivelando più difficile del previsto e Allie ha smesso di contare i tentativi andati male. Finché, all’ultimo appuntamento in agenda, finalmente arriva lei: la casa perfetta. Pulita, luminosa e accogliente.
Peccato per la compagnia: con i suoi tatuaggi e l’aria strafottente, Kaden White è l’ultima persona con cui Allie vorrebbe condividere un appartamento. E Kaden, dal canto suo, non vuole affatto una coinquilina, che lo tramortisca con tutte le sue chiacchiere da donna.
Purtroppo per loro, però, le circostanze non lasciano altra scelta. Non resta quindi che arrendersi e stabilire immediatamente le tre regole fondamentali per la convivenza perfetta: niente sentimentalismi, nessun’interferenza nei fatti altrui e, soprattutto, nessun contatto fisico. Ma le regole sono fatte per essere infrante…

 

IL MIO PENSIERO

Begin again è il primo romanzo autoconclusivo della trilogia scritta da Mona Kasten. Ho avuto il piacere di partecipare alla presentazione del libro durante Tempo di Libri e sentirne parlare così bene, ha aumentato le mie aspettative. Aspettative che non sono state deluse, si è rivelato, infatti, una lettura leggera che mi ha permesso di staccare la spina dai pensieri. Per chi ha amato “After” e “Paper princess” con questo romanzo trova sicuramente pane per i suoi denti.
 
La storia di Allie e Kaden è coinvolgente. In poche pagine si sa che qualcosa tra loro succederà e… presto, ma la lettura non ne risente. Ormai quando si tratta di questo genere ho sempre paura di ritrovarmi immischiata negli stessi schemi e, invece, la Kasten inserisce degli elementi originali che mi hanno colpita positivamente.
 
È un romanzo interessante perché a differenza dei romance incentrati sulle scene hot e sulla chimica tra i personaggi, in questo caso ci ritroviamo a conoscere due persone che, con il tempo, crescono e risolvono delle questioni che avevano in sospeso. Ho apprezzato molto sia Allie sia Kaden. La protagonista femminile mi è piaciuta subito, pronta a cambiare vita per seguire la sua strada e allo stesso tempo per sfuggire alla vita non proprio rosa e fiori che l’aspetta a casa. Kanden, all’inizio sembra il tipico bad boy e avevo paura di ritrovarmi davanti uno stereotipo, invece, pian piano si è rivelato un ragazzo pronto ad aiutare chi è in difficoltà.
 
A dare movimento all’intera narrazione ci sono anche i personaggi secondari, che ho semplicemente adorato. Dawn e Scott (amici di Allie) sono delle ottime spalle. Scott mi ha fatto morire dal ridere e Dawn si è rivelata l’amica di cui tutte avremmo bisogno. Mentre dal fronte Kaden, Spencer è di sicuro uno dei personaggi che vorrei conoscere meglio e non ho potuto fare a meno di apprezzare il suo carattere e le frecciatine lanciate a Dawn ♥♥
 
Lo stile della Kasten permette di lasciarsi andare alla lettura, i dialoghi tra i personaggi sono un punto forte che attira e rende la lettura ancora più scorrevole. È stato interessante vedere crescere il rapporto tra Allie e Kaden, sopratutto per il legame che si va a creare con lo svilupparsi della storia. Un legame che va oltre l’attrazione fisica e che sfocia in un rapporto basato sulla fiducia. “Begin again” è stato un ottimo inizio per questa serie e sono molto curiosa di leggere i prossimi romanzi dell’autrice.

 

Il mio giudizio: 4/5
 
★ ★ ★ ★ ☆

 

E voi cosa ne dite, lo leggerete?
Ciaoooooo!!
 

Clarissa

RELATED POSTS

3 Comments

  1. Rispondi

    The Ink Spell

    29 Marzo 2018

    L’ho finito proprio oggi. Non mi è dispiaciuto, ma probabilmente lo avrei apprezzato di più un paio di anni fa. Tra l’altro, per essere un new adult, è molto young.

    • Rispondi

      Clarissa

      30 Marzo 2018

      Ho visto nel tuo WWW e sono d’accordo. Qualche anno fa lo avrei apprezzato di più.

  2. Rispondi

    Belle's Library

    4 Aprile 2018

    Concordo con te: l’ho finito ieri sera e sicuramente mi ha coinvolto e mi incuriosice la storia di Spencer, ma forse mi aspettavo qualcosa in più!

LEAVE A COMMENT