Novità in libreria • 134

Novità in libreria

Novità in libreria è una rubrica settimanale. In questa rubrica vi elenco le novità in libreria. Nello specifico troverete: le cover, i dettagli dei romanzi e i link dove acquistarli, il tutto in un unico e ricco post...


Buon lunedì wordsbookiani!
Ci siamo, il weekend ormai è passato e sono pronta per affrontare una nuova settimana. Voi, cosa mi dite, siete pronti? Ormai lo scoglio più grosso è stato superato e piano piano mi sto di nuovo abituando ad alzarmi presto la mattina e lavorare tutto il giorno. E, visto che ormai siamo ritornati alla normalità, ecco qui le PROSSIME USCITE. Come sempre ci sono alcuni titoli molti interessanti, come Dove finisce la notte di Daniela Tully che ho finito di leggere nel weekend e che vi consiglio…

MARTEDÌ 15 GENNAIO

Un cuore tuo malgrado La lettera perduta
Un cuore tuo malgrado
di Piero Sorrentino
Titolo originale: –
Pagine: 432
Prezzo: € 17,00
Formato: Cartaceo
Editore: Mondadori
Link d’acquisto: amazon.it
TRAMA:
Bianca è una giovane autista di autobus che ogni giorno, senza mai stancarsi di guardare in viso le persone, osservare il cielo, studiare i profili degli edifici, ripete percorsi noti, gli stessi che faceva suo padre quando lavorava nella medesima azienda. Una esistenza che scorre regolare fino a quando, una mattina, Bianca provoca un grave incidente, di cui lei stessa si troverà a scoprire l’entità un poco alla volta. Al suo fianco la sorella Margherita, che con quieta determinazione si impegna a proteggerla dai demoni del senso di colpa, provando a riportarla alla normalità. Nel tentativo di ristabilire un equilibrio, Bianca cerca un confronto con Dario Spatola, l’affermato fotografo rimasto coinvolto nell’incidente. Dopo un rifiuto iniziale, tra loro si tende un filo di comunicazione. Nel frattempo, da una cella della memoria in cui lo aveva congelato, riaffiora il ricordo della prima grande ferita della vita di Bianca, la morte del padre. Una seduta di fisioterapia dopo l’altra, la protagonista rimette in sesto il corpo e compie un ancor più faticoso allenamento dello sguardo e dell’anima, imparando a riconoscere il dolore e insieme l’amore che la circondano, al di là delle loro manifestazioni contraddittorie, fino a una inaspettata rivelazione che la costringerà a un confronto finalmente libero con il dolore di tutti. Piero Sorrentino indaga la condizione esistenziale di una giovane donna in bilico tra autodistruzione e forza di volontà, che accoglie lo spasimo del mondo per dissolvere le illusioni e trasformarle in luce.

La lettera perduta
di Jillian Cantor
Titolo originale: The Lost Letter
Pagine: 325
Prezzo: € 18,50
Formato: Cartaceo
Editore: Sperling & Kupfer
Link d’acquisto: amazon.it
TRAMA:
Austria, 1938. Kristoff, giovane orfano viennese, diventa apprendista presso Frederick Faber, mastro incisore specializzato nella realizzazione di francobolli. Quando il suo mentore, ebreo, scompare durante le devastazioni della terribile Notte dei Cristalli, Kristoff è costretto a mandare avanti la bottega al servizio dei nazisti. Ma la figlia di Faber, Elena, scampata alla cattura e collaboratrice della Resistenza, lo convince a unirsi alla causa, falsificando documenti e inviando messaggi in codice. Per lei, di cui è perdutamente innamorato, Kristoff farebbe qualunque cosa, a costo della sua stessa vita. Los Angeles, 1989. Da bambina, Katie amava accompagnare al mercato delle pulci suo padre, che era sempre alla ricerca di francobolli rari. Ora che l’Alzheimer gli sta togliendo passioni e ricordi, Katie spera di fargli un regalo gradito facendo stimare tutta la sua collezione. L’esperto di filatelia cui si rivolge, Benjamin Grossman, vi scopre una lettera la cui affrancatura, risalente all’inizio del secolo, sembra nascondere un messaggio segreto. Con l’aiuto di Benjamin, Katie decide di svelarne il mistero. Non sa ancora che la ricerca li condurrà a ritroso nel tempo, alla scoperta di una giovane coppia che si era giurata amore eterno, e poi nel presente esaltante di una Berlino che sta cambiando il mondo con la caduta del Muro. Non sa ancora che spetterà a lei, ora, rendere giustizia a quell’amore e a quella promessa. Ispirato a testimonianze reali della Resistenza.

Il fuoco e la polvere
Il fuoco e la polvere
di Mauro Garofalo
Titolo originale: –
Pagine: 240
Prezzo: € 17,50
Formato: Cartaceo
Editore: Frassinelli
Link d’acquisto: amazon.it
TRAMA:
Era il bandito più famoso di quelle terre. Lo avrebbero seguito tutti all’inferno. Perché la libertà si paga con la vita. 1862, tempi duri in Maremma. Mentre la guerra civile impazza e le giubbe rosse di Garibaldi sbarcano al centro e al sud, il Capitano Bosco aiuta i mezzadri in lotta contro i padroni. Per molti è un eroe. Ma per l’uomo con la bombetta è un pericoloso avversario, il potente politico sta infatti cacciando i contadini dalle terre per costruire la ferrovia, mascherando i suoi loschi affari in nome dell’Unità d’Italia. Forte dell’appoggio del nuovo Stato voluto dai Savoia, rapisce la bella Elena, giovane donna di cui è innamorato il Capitano Bosco, e scatena contro di lui un esercito di militari e la ferocia del sanguinario criminale Enrico Stoppa. Tra inseguimenti nelle foreste a picco sul mare, Bosco trova sulla sua strada un’improbabile banda di compagni d’avventure: un ex schiavo proveniente dalle colonie eritree; un esperto di esplosivi; un misterioso samurai arrivato in Occidente con il circo; un anziano colonnello tiratore scelto e un ragazzino scampato al massacro della sua famiglia. Insieme a loro, Bosco darà l’assalto finale al potere che vuole distruggere le sue terre selvagge.

MERCOLEDÌ 16 GENNAIO

Butterfly Il dottore di Varsavia
Butterfly
di Yusra Mardini
Titolo originale: –
Pagine: 288
Prezzo: € 14,00
Formato: Cartaceo
Editore: Giunti
Link d’acquisto: amazon.it
TRAMA:
Mentre l’imbarcazione di Yusra naufraga, nell’ultimo tratto del suo lungo viaggio per fuggire dalla guerra in Siria, lei e sua sorella Sarah si tuffano in mare per condurre in salvo la barca e gli altri passeggeri a bordo. Nuotano per ore nelle acque gelide, rischiando la vita, riescono a raggiungere le coste di un’isola greca. Da lì, il loro viaggio prosegue fino a Berlino. Il coraggio di Yusra e il suo talento di nuotatrice sono stati premiati: si qualifica alle Olimpiadi di Rio 2016 e gareggia come membro della squadra olimpica degli atleti rifugiati. Yusra è oggi ambasciatrice dei rifugiati ed emblema per i migranti di tutto il mondo: un potente esempio di resilienza e determinazione.

Il dottore di Varsavia
di Elisabeth Gifford
Titolo originale: The Good Doctor of Warsaw
Pagine: 368
Prezzo: € 14,90
Formato: Cartaceo
Editore: Giunti
Link d’acquisto: amazon.it
TRAMA:
Varsavia, 1937. Quando Misha, giovane studente ebreo, assiste per la prima volta a una lezione del dottor Korczac, capisce subito che il suo destino non è la carriera di ingegnere voluta dal padre, ma diventare insegnante. Celebre in tutto il Paese per i rivoluzionari metodi educativi, Korczac fa da padre a 200 bambini che vivono nella sua Casa degli Orfani. Contro il parere della famiglia, Misha si offre di lavorare gratis nell’istituto e intanto, incontra Sophia, una bellissima studentessa che condivide i suoi sogni. Finché un giorno un muro di mattoni sorge a separare il Ghetto dal resto della città… Nel Ghetto di Varsavia vivevano 500.000 ebrei. E solo uno su cento riuscì a salvarsi. Questo romanzo si basa sulla testimonianza di Misha e Sophia, e sul diario di uno dei più grandi uomini dell’epoca: il dottor Janusz Korczac.

West
West
di Carys Davies
Titolo originale: –
Pagine: 176
Prezzo: € 15,00
Formato: Cartaceo
Editore: Bompiani
Link d’acquisto: amazon.it
TRAMA:
Cy Bellman, allevatore di muli e sognatore, legge su un giornale che in una palude del Kentucky sono stati ritrovati degli ossi giganteschi. È quanto basta per deciderlo a lasciare la Pennsylvania e andare a verificare coi suoi occhi se davvero nelle piane dell’Ovest ancora pascolano enormi creature di leggenda. Lascia a casa Bess, la figlia ragazzina orfana di madre, affidata alle cure della sorella. Mentre Bess segue l’itinerario del padre sulle mappe in biblioteca e fantastica sulle sue avventure, Cy procede scortato da una giovane guida indiana dal nome bizzarro di Donna Vecchia Vista Da Lontano, un ragazzo di diciassette anni chiuso in un ostinato silenzio. Intanto su Bess, che lentamente, lontano, si fa donna, incombono le attenzioni eccessive del vicino e bracciante Elmer Jackson. E a casa non c’è nessuno che la possa difendere. Mentre la tragedia si addensa su due fronti sarà un atto di audacia insospettata ad aggiustare le cose, o quel che ne rimane, in extremis.

GIOVEDÌ 17 GENNAIO

Non dimenticare Sperando che il mondo mi chiami
Non dimenticare
di B. A. Paris
Titolo originale: Bring Me Back
Pagine: 392
Prezzo: € 18,00
Formato: Cartaceo
Editore: Nord
Link d’acquisto: amazon.it
TRAMA:
Erano giovani, impulsivi e innamorati. Si conoscevano da poco, eppure erano certi che sarebbero rimasti insieme per sempre. Durante il viaggio di ritorno da una vacanza sulle Alpi francesi, Finn si è fermato in una stazione di servizio. Ha lasciato Layla sola in macchina per qualche minuto. Quando è tornato, lei era svanita. Questo è ciò che lui ha raccontato alla polizia. Ed è la verità. Ma non è tutta la verità… Dodici anni dopo, Finn è un uomo più maturo, pacato, consapevole. Il ricordo del suo primo amore non si è mai sopito, eppure lui è riuscito ad andare avanti, trovando conforto tra le braccia di Ellen, la sorella di Layla. Insieme, Finn ed Ellen si sono costruiti una nuova vita e adesso hanno deciso di sposarsi. Ma, per Finn, quest’atmosfera di serenità si sgretola prima con una telefonata – in cui il suo ex vicino di casa sostiene di aver visto Layla aggirarsi nel loro vecchio quartiere – e poi con un ritrovamento inquietante: la bambola più piccola di un set di matrioske, lasciata da qualcuno sul davanzale di casa. È la conferma che la peggiore paura di Finn potrebbe avverarsi. E questo è solo l’inizio…

Sperando che il mondo mi chiami
di Mariafrancesca Venturo
Titolo originale: –
Pagine: 416
Prezzo: € 16,90
Formato: Cartaceo
Editore: Longanesi
Link d’acquisto: amazon.it
TRAMA:
Carolina Altieri ogni mattina si sveglia all’alba per andare al lavoro. Indossa abiti impeccabili, esce di casa, sale su un autobus e accende il cellulare sperando che una scuola la chiami. Carolina fa il mestiere più bello del mondo, ma è ancora, e non sa per quanto, una maestra supplente, costretta a vivere alla giornata senza poter mai coniugare i verbi al futuro, né per sé né per i suoi allievi. Attraverso ore che scorrono in un continuo presente, scandito solo dalle visite a una tenerissima nonna e dall’amore travolgente e imperfetto per Erasmo, Carolina racconta il rocambolesco mondo della scuola, popolato da pendolari speranzosi e segretarie svogliate, e la sua passione per i bambini, che tra sorrisi impetuosi, inaspettate verità e abbracci improvvisi riescono sempre a sorprenderla e a insegnarle qualcosa. E sarà proprio questa passione a costringerla a imprimere una svolta alla sua vita eternamente sospesa e a cambiarle il destino.

Dove finisce la notte Il cadavere del lago
Dove finisce la notte
di Daniela Tully
Titolo originale: Hotel on Shadow Lake
Pagine: 288
Prezzo: € 17,90
Formato: Cartaceo
Editore: Garzanti
Link d’acquisto: amazon.it
TRAMA:
Monaco, 1990. Il vento del Nord è arrivato, e con lui quella lettera. Una lettera inaspettata, datata 1944, e destinata a cambiare la vita di Martha Wiesberg per sempre. Martha è una sopravvissuta, ha conosciuto l’odio e la violenza, ma, per la prima volta, ha paura. Paura di quelle parole scritte, del segreto che custodiscono e che la riporta agli anni dell’ascesa di Hitler e del Terzo Reich. Scoprire la verità è pericoloso, ma Martha non ha scelta: deve partire per un luogo che solo lei conosce, anche a costo di abbandonare la nipote, la giovane Maya, che ha allevato e accudito sin dalla nascita. Stati Uniti, 2016. Morbide colline si stendono a perdita d’occhio fino a incontrare una foresta densa e scura: è qui, nel folto degli alberi, che sorge un antico e lussuoso residence. È qui che Maya cerca di far luce sulla morte della nonna Martha. Era scomparsa nel nulla, molti anni prima. E adesso la scoperta del corpo. Anche se non è riuscita a perdonarla per averla lasciata all’improvviso, Martha sa di doverle molto: è lei ad averle insegnato tutto quello che sa attraverso le sue storie. Favole che narravano di tempi in cui amarsi era proibito, in cui una carezza poteva fare male, in cui la notte pareva senza fine. Ora Maya vede tutto con chiarezza: la nonna ha sempre voluto che lei arrivasse lì, disseminando tanti piccoli indizi nelle sue storie. E adesso ha intenzione di ritrovarli tutti per riportare a galla la verità. Perché c’è un’ultima storia che aspetta di essere svelata. Quella di un amore profondo e contrastato che la guerra ha reso impossibile, ma non ha distrutto. Di una promessa che attende di essere mantenuta. Di un odio che non bisogna dimenticare, perché è capace di uccidere ancora.

Il cadavere del lago
di Danilo Pennone
Titolo originale: –
Pagine: 336
Prezzo: € 9,90
Formato: Cartaceo
Editore: Newton Compton Editori
Link d’acquisto: amazon.it
TRAMA:
Mario Ventura, commissario sessantenne dai metodi duri, musicista fallito e con una certa propensione all’alcol, si trova ad affrontare un caso difficile. Sulle rive del lago di Albano, nei giorni di un inverno freddo e piovoso, viene ritrovato il cadavere di un giovane seminarista irlandese, Eamon McCormac, seminudo e con evidenti segni di strangolamento. Le indagini portano gli inquirenti a interessarsi al Seminario romano d’Irlanda, a Castel Gandolfo, un’istituzione che accoglie futuri ecclesiastici di nazionalità irlandese. Non ci vuole molto per scoprire che la condotta morale di McCormac era tutt’altro che irreprensibile. Il giovane seminarista frequentava infatti un giro di prostituzione. I sospetti cadono su un giovane che si prostituisce proprio nella zona di ritrovamento del cadavere e un primo esame del telefono sembra confermare la sua colpevolezza. Ma Ventura non intende chiudere il caso prima di essere venuto a capo del mistero che avvolge la vicenda. Perché la verità è molto più oscura di quello che potrebbe sembrare…

Fuga impossibile Un milione di volte buonanotte
Fuga impossibile
di Emmy Laybourne
Titolo originale: Savage Drift
Pagine: 320
Prezzo: € 12,90
Formato: Cartaceo
Editore: Newton Compton Editori
Link d’acquisto: amazon.it
TRAMA:
Dopo aver affrontato le terribili minacce di un mondo devastato dalle catastrofi naturali e intossicato da un gas in grado di ridurre le persone in uno stato bestiale, Dean, Alex e gli altri ragazzi sopravvissuti sono riusciti a mettersi in salvo e a raggiungere il rifugio canadese dove speravano finalmente di trovare un po’ di pace. Alcuni di loro sono riusciti a riunirsi alle loro famiglie e tutti stanno facendo piani per il futuro. Ma ora che Niko ha scoperto che Josie è viva, dopo averla creduta morta tanto a lungo, farà di tutto per ritrovarla. Per Josie, però, le cose vanno di male in peggio. Separata dal gruppo e creduta morta, è stata rinchiusa in una prigione e sottoposta a esperimenti medici, perché possiede il gruppo sanguigno in grado di reagire al gas nocivo. Anche Astrid è inquieta, dal momento che il governo dimostra un interesse inquietante per la sua gravidanza. Dean e Jake si uniranno a Niko nella disperata missione di ritrovare Josie, anche se dovesse significare mettere di nuovo a rischio le loro vite.

Un milione di volte buonanotte
di Kristina McBride
Titolo originale: A Million Times Goodnight
Pagine: 352
Prezzo: € 9,90
Formato: Cartaceo
Editore: Newton Compton Editori
Link d’acquisto: amazon.it
TRAMA:
La notte della festa per le vacanze primaverili, la diciassettenne Hadley prende “in prestito” l’auto di Ben, il suo ragazzo. Ovviamente senza dirglielo. Peccato che Ben non sia un tipo che lascia correre, e la sua vendetta è postare sui social una foto compromettente di Hadley senza vestiti, a beneficio di tutta la scuola. Adesso Hadley deve prendere una decisione. Tornare indietro alla festa e costringere Ben a eliminare la foto. Oppure vendicarsi portando la sua adorata macchina il più lontano possibile dalla sperduta cittadina dell’Ohio in cui vivono. Nel primo caso il piano per vendicarsi si trasformerebbe in un’avventura spericolata, in cui coinvolgere tutti i suoi amici. Nell’altro Hadley si ritroverebbe intrappolata nell’auto con il suo ex, Josh, costretta a rivivere con lui tutti gli errori commessi nel passato, incluse le cause della loro rottura. Hadley è di fronte al bivio e può scegliere solo una delle due strade… o forse no?

Addicted
Addicted
di Paolo Roversi
Titolo originale: –
Pagine: 193
Prezzo: € 16,00
Formato: Cartaceo
Editore: SEM
Link d’acquisto: amazon.it
TRAMA:
Rebecca Stark è una brillante psichiatra londinese che ha messo a punto un innovativo sistema per guarire la gente dalle proprie ossessioni. Il metodo Stark è così efficace che un magnate russo, Grigory Ivanov, decide di affidarle la conduzione della Sunrise, la prima di una serie di cliniche all’avanguardia, disseminate in tutto il pianeta, che aiuteranno le persone ad affrancarsi dalle loro peggiori addiction. Viene così lanciata una campagna pubblicitaria a livello mondiale. Il primo centro apre in Italia, in Puglia, all’interno di un’antica masseria ristrutturata, circondata da campi e ulivi. Un posto perfetto per accogliere i pazienti che, come parte integrante della cura, dovranno lavorare, cucinare e dedicarsi alle pulizie. Vivranno, insomma, come una piccola comunità isolata. Fra le centinaia di richieste che arrivano vengono selezionati sette candidati da diversi Paesi: Lena Weber, ossessionata dalla perfezione fisica; Jian Chow, web designer e hacker voyeur; Rosa Bernasconi, una ragazza tecno dipendente; Claudio Carrara, giocatore d’azzardo compulsivo; Julie Arnaud, manager ninfomane; Tim Parker, trader cocainomane; e, infine, Jessica De Groot, autolesionista. All’inizio della terapia tutto sembra girare nel migliore dei modi ma, ben presto, alcuni pazienti scompaiono misteriosamente. Complice una pioggia torrenziale che tiene segregati gli ospiti, impedendogli la fuga e ogni contatto con l’esterno, comincia da quel momento un macabro gioco al massacro.

Ed ecco qui i titoli che ci attendono tra le prossime uscite.
C’è qualcosa che stavate aspettando?

Un abbraccio
Clarissa

RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT