Novità in libreria • 153


Buon pomeriggio wordsbookiani!
Come avete passato il weekend? Oggi un post un po’ tardivo con le PROSSIME USCITE in libreria ma sono stata presa dagli eventi esterni al blog e non sono proprio riuscita a programmare/preparare il post.

MARTEDÌ 22 OTTOBRE

La casa che era nostra Zarina
La casa che era nostra
di Louise Candlish
Titolo originale: Our House
Pagine: 460
Prezzo: € 17,00
Formato: Cartaceo
Editore: DeA Planeta
Link d’acquisto: amazon.it
TRAMA:
Non può essere vero. Deve esistere una spiegazione. Perché nell’imboccare la via dove abita, in un ricco e tranquillo quartiere residenziale alle porte di Londra, Fiona Lawson vede qualcosa di inconcepibile: una coppia di estranei intenta a traslocare al numero 91 di Trinity Avenue. Casa sua. La stessa in cui lei e il marito, Bram, abitano insieme ai figli a settimane alterne, da quando il tradimento di lui li ha portati alla separazione. Mentre l’amica e vicina Merle accorre in suo aiuto, i tentativi di Fiona di mettersi in contatto con quello che legalmente è ancora suo marito non danno alcun frutto. Bram è sparito, volatilizzato nel nulla. Tutto lascia pensare che abbia trovato il modo di vendere Trinity Avenue all’insaputa di Fiona, per trasferire il ricavato su un conto segreto e far perdere le sue tracce. La domanda che rimbalza ossessiva nella mente di Fiona e del lettore è una sola: perché? Segreti, ricatti, ripicche e menzogne abbondano in questo racconto a due voci di un matrimonio – e di un pugno di vite – deragliati in un tumultuoso innescarsi di reazioni a catena. Perché basta un istante per capovolgere tutto ciò che crediamo di sapere sul conto di noi stessi e di coloro che amiamo.

Zarina
di Ellen Alpsten
Titolo originale: Die Zarin
Pagine: 623
Prezzo: € 17,00
Formato: Cartaceo
Editore: DeA Planeta
Link d’acquisto: amazon.it
TRAMA:
Palazzo d’Inverno, febbraio 1725. Quando lo zar Pietro il Grande esala l’ultimo, travagliato respiro, sua moglie Caterina i è la regina astuta e seducente che tutti hanno imparato a temere e ad ammirare. La donna piena di risorse che ha profuso ogni sforzo pur di rimanere al fianco dell’imperatore; colei che più di ogni altra lo ha amato e odiato, aiutato e tradito, subìto e saputo domare. Ma nel passato di Caterina c’è molto di più. Figlia illegittima di un contadino della Livonia, prima che l’incontro con l’imperatore di Russia le cambiasse il nome e la vita, Caterina era Marta: sposa poco più che bambina di un soldato svedese, domestica al servizio di un pastore in Lettonia, salvata da un ufficiale dell’esercito russo, serva del principe Mensikov. Non c’è sopruso, violenza o barbarie che Marta non abbia provato sulla propria pelle e, adesso che lo zar è morto, l’ultima, decisiva battaglia la attende: quella per il potere.

La poesia degli istanti mancati Halloween
La poesia degli istanti mancati
di Emanuele Piccinino
Titolo originale: –
Pagine: 207
Prezzo: € 16,00
Formato: Cartaceo
Editore: DeA Planeta
Link d’acquisto: amazon.it
TRAMA:
Basta un istante perché Beatrice mandi tutto all’aria. Venticinque anni e tanti, troppi sogni, non ha alcuna intenzione di seguire la strada che qualcun altro ha tracciato per lei. La laurea, il lavoro, il matrimonio. Beatrice non è fatta così. A lei piace perdersi nelle parole di una canzone, guardare la pioggia fuori dal finestrino di un tram, e fantasticare sul poeta misterioso che ricopre i muri di Torino con le sue opere. Ecco perché decide di lasciare l’università, cancellando in un attimo tutti i progetti per il futuro che ha condiviso con Daniele, il fidanzato di sempre. Quasi per caso accetta un lavoro come babysitter: la signora Mattei è disposta a pagarla molto bene, e poi Samuele, sei anni e uno sguardo ingenuo sul mondo, la conquista immediatamente. Samuele però non è l’unico figlio dei Mattei: c’è anche Federico, che dietro al carattere scontroso e agli occhi magnetici sembra nascondere un universo pieno di mistero. Un universo a cui Beatrice sente di appartenere. E così basta un istante perché cambi tutto, di nuovo. Beatrice si trova costretta a guardarsi dentro e a fare una scelta. Perché, a volte, bisogna trovare il coraggio di amare un po’ di meno, per amare un po’ di più.

Halloween
di Ray Bradbury
Titolo originale: –
Pagine: 903
Prezzo: € 28,00
Formato: Cartaceo
Editore: Mondadori
Link d’acquisto: amazon.it
TRAMA:
Il meglio della narrativa weird di Ray Bradbury: “Il popolo dell’autunno”, “L’albero di Halloween”, “Il cimitero dei folli”, “Ritornati dalla polvere” e decine di racconti da perderci il sonno.

Il destino dei due mondi Alleanze
Il destino dei due mondi
di Manlio Castagna
Titolo originale: –
Pagine: 490
Prezzo: € 17,00
Formato: Cartaceo
Editore: Mondadori
Link d’acquisto: amazon.it
TRAMA:
La missione di Frida, Miriam e dei gemelli Oberdan è arrivata alla prova estrema. L’armata del Male capeggiata dalla Signora degli Urde sta devastando i regni ultraterreni di Amalantrah e sconfina nel nostro. Tempeste, cataclismi e creature mostruose portano morte e distruzione in entrambi i mondi. Per fortuna Miriam e Frida scoprono di possedere doni straordinari, anche se devono imparare a padroneggiarli. Al fianco dei quattro amici ci sono anche gli affetti mai veramente persi, nonché entità molteplici e millenarie. Intanto le urla si levano dalle città annientate, e gli animali sacrificati per ridare vita all’Ombra che Divora non bastano più: l’infernale Hundo mira a Valdrada, alle anime dei bambini che dovranno dare consistenza a Shulu. La Luce e l’Oscurità si fanno carne e sangue, gli specchi ingannatori si infrangono, l’amore si spinge oltre la morte: in una corsa contro il tempo nella terra senza tempo, quale sarà il destino ultimo dei due mondi?

Alleanze
di Timothy Zahn
Titolo originale: Thrawn
Pagine: 364
Prezzo: € 16,00
Formato: Cartaceo
Editore: Mondadori
Link d’acquisto: amazon.it
TRAMA:
Su Batuu, ai confini delle Regioni Ignote, sta prendendo forma una terribile minaccia per l’Impero. Per ora non è altro che una scintilla, le potenziali conseguenze sono ancora sconosciute. Ma l’imperatore Palpatine non si fida e manda a investigare i suoi emissari più potenti: lo spietato sicario Darth Vader e l’astuto stratega grand’ammiraglio Thrawn. Divisi da una feroce rivalità per conquistare il favore di Palpatine, avversari in ogni progetto riguardante l’Impero – compresa la Morte Nera -, i due non sembrano i partner ideali per una missione così delicata. Ma l’imperatore sa che non è la prima volta che Vader e Thrawn uniscono le forze, e dietro il suo ordine si nasconde un segreto che nessuno potrebbe sospettare. In quella che pare una vita fa, infatti, il generale della Repubblica Galattica Anakin Skywalker e il comandante Mitth’raw’nuruodo, al servizio dell’Ascendenza chiss, si erano già incontrati e, di fronte a una pericolosa minaccia su un mondo lontano, avevano stretto una scomoda alleanza, ignari di cosa avrebbe riservato loro il futuro. Ora si trovano di nuovo insieme, legati nella lotta per il pianeta sul quale avevano combattuto fianco a fianco. La sfida sarà duplice: dovranno dimostrare la loro fedeltà all’Impero e sopravvivere a un nemico in grado di sconfiggere persino il loro doppio potere.

Piper: Il canto della solitudine Pi
Piper: Il canto della solitudine
di Jay Asher e Jessica Freeburg
Titolo originale: –
Pagine: 144
Prezzo: € 20,00
Formato: Cartaceo
Editore: Mondadori
Link d’acquisto: amazon.it
TRAMA:
Tanto tempo fa, in un piccolo villaggio sperduto in mezzo a una fitta e oscura foresta, viveva una ragazza sorda e sola, chiamata Maggie. Evitata da tutti gli abitanti del villaggio proprio a causa della sua disabilità, ha come unico conforto la sua vivida immaginazione. Maggie, infatti, ha lo straordinario talento di inventare storie meravigliose. E, segretamente, sogna di incontrare un giorno il suo principe azzurro per vivere nella realtà uno degli amori da favola su cui ama fantasticare. Quando Maggie incappa in un misterioso ragazzo, un suonatore di flauto appena giunto al villaggio, tutti i suoi desideri sembrano sul punto di realizzarsi. Completamente ammaliata, se ne innamora perdutamente e si immerge a capofitto nel suo magico mondo. Ma, a mano a mano che gli si fa più vicina, Maggie ne scopre anche il lato più oscuro. E capisce che il ragazzo dei suoi sogni potrebbe trasformarsi nel peggiore dei suoi incubi…

Pi
di Azra Kohen
Titolo originale: –
Pagine: 400
Prezzo: € 19,00
Formato: Cartaceo
Editore: Mondadori
Link d’acquisto: amazon.it
TRAMA:
Arriviamo a noi stessi passo dopo passo, attraverso le scelte che facciamo. L’essere umano si forma scegliendo in ogni istante. Rinasciamo in ogni momento se facciamo la cosa giusta, altrimenti ogni volta muore una piccola parte di noi. Pi, il libro finale della trilogia-evento, ci fa il dono della nostra storia. Attraverso le scelte di Özge comprendiamo come le battaglie non si vincano attraverso la lotta e che c’è vera vittoria solo se non lasciamo il sentiero della rettitudine; attraverso Can vediamo come tutto ciò che facciamo torna indietro; Duru ci parla delle amare conseguenze che derivano dal valutare noi stessi solo attraverso gli occhi degli altri; Bilge ci offre la prova che possiamo esistere grazie alla nostra intelligenza e Deniz ci insegna a concentrarci su cosa sia davvero importante. Ognuno di questi personaggi indimenticabili ci dice qualcosa di noi stessi. Pi è il libro che ci permette di veder fiorire il seme che abbiamo piantato dentro di noi: “Ci gettarono nella terra, ma non sapevano che noi eravamo i semi”.

Ailo Se la mia vita fosse una canzone
Ailo
di AA.VV.
Titolo originale: –
Pagine: 120
Prezzo: € 12,00
Formato: Cartaceo
Editore: Mondadori
Link d’acquisto: amazon.it
TRAMA:
Le renne escono finalmente dal bosco e si inoltrano lì dove non cresce più nulla, o quasi. Lassù, sulle cime innevate, lo sanno, spuntano i licheni, l’unico cibo in grado di alimentarle, permettendo loro di superare l’inverno. Ma bisogna far presto, i lupi sono sulle loro tracce. Le renne si trovano allo scoperto e i lupi le hanno individuate. Fra pochi minuti le avranno raggiunte. Allora, le più deboli e ritardatarie rischieranno davvero di finire nelle fauci di questi terribili predatori. Allo stremo, raccolgono le ultime forze per arrivare su in vetta. I lupi, con il fiato corto e la bava alla bocca, cominciano ad avanzare a fatica nella neve fresca. È troppo profonda, qui. I lupi affondano sempre di più e alla fine non riescono a raggiungere le renne. Stavolta, sono state più veloci.

Se la mia vita fosse una canzone
di Laura Tanfani
Titolo originale: –
Pagine: 240
Prezzo: € 16,90
Formato: Cartaceo
Editore: Sperling & Kupfer
Link d’acquisto: amazon.it
TRAMA:
Una trentenne single e sempre in ritardo, un lavoro non previsto come commessa e un sogno a centinaia di chilometri da casa. La vita di Olivia è una playlist in riproduzione casuale: ancora non sa quale sarà il prossimo brano… Quando era bambina, Olivia si vedeva a ventotto anni già sposata, madre di tre figli e, ovviamente, donna in carriera. Una Stilista, con la S maiuscola, per una famosa casa di moda. E invece, alla soglia dei trenta, è single, con zero figli e zero voglia di sposarsi, mangia cibo precotto perché non sa cucinare e non ha nemmeno un gatto perché è allergica. Nata e cresciuta in una piccola cittadina di diecimila abitanti, in cui tutti si conoscono e frequentano gli stessi locali, da quattro anni fa la commessa in un negozio di abbigliamento, un lavoro che le dà abbastanza soldi per arrivare a fine mese, ma nessuno stimolo, tra le richieste assurde delle clienti, lo stress del periodo natalizio e i nervi tesi nelle settimane dei saldi. A farle compagnia, in un anno che le cambierà la vita, gli amici di sempre, le storie su Instagram di chi conosce solo di vista, le serie tv Netflix, le liste interminabili di cose da fare e buoni propositi, e un paio di cuffiette che trasmettono la perfetta colonna sonora di ogni giorno. Nonostante tutti provino a convincerla che a un certo punto della vita i sogni vanno lasciati chiusi a chiave nel cassetto, Olivia non vuole ancora accontentarsi e continua a crederci. E imparerà che la vita ti sorprende, quando meno te lo aspetti.

MERCOLEDÌ 23 OTTOBRE

The burning shadow L'assoluzione
The burning shadow
di Jennifer L. Armentrout
Titolo originale: –
Pagine: 400
Prezzo: € 18,00
Formato: Cartaceo
Editore: Giunti
Link d’acquisto: amazon.it
TRAMA:
Il secondo capitolo della saga “Origin”, spin off della fortunatissima serie Lux, in cui la lotta tra le due razze aliene degli Arum e i Luxen ha modificato definitivamente la vita sulla Terra. Quando Evelyn ha incrociato la strada di Luc, si è trovata all?improvviso nel mondo dei Luxen – scoprendo di farne parte più di quanto sospettasse. Già, perché i Luxen non sono gli unici ad avere un passato nascosto. C?è una lacuna nella memoria di Evie, ci sono alcuni mesi della sua vita che lei non riesce a ricordare e di cui nessuno è disposto a parlarle. Ha bisogno di scoprire la verità su chi è – e chi è stata. La sua ricerca la porta sempre più vicino a Luc: è lui al centro di tutto. E mentre Evie e Luc continuano la loro ricerca per scoprire chi fossero nel passato e chi sono adesso, tutto cambierà, e non solo per loro.

L’assoluzione
di Heine Bakkeid
Titolo originale: –
Pagine: 400
Prezzo: € 19,00
Formato: Cartaceo
Editore: Giunti
Link d’acquisto: amazon.it
TRAMA:
L’ex poliziotto Thorkild Aske accetta, suo malgrado, di fare da consulente alla famosa scrittrice di gialli Milla Lind. L?investigatore che l?affiancava è stato ucciso improvvisamente mentre lavorava con lei al nuovo romanzo. Una storia ispirata a un caso di cronaca irrisolto, quello di due ragazze scomparse da una struttura di accoglienza per minorenni. Ma a Thorkild basta poco per capire che l?affascinante scrittrice ha qualcosa da nascondere… Quando viene ritrovato il cadavere di una giovane con il cellulare all?orecchio, Thorkild pensa subito che le due ragazze scomparse possano essere vittima di un potenziale serial killer: la caccia ha inizio. Da Oslo alla Russia, fino alle zone più inospitali della Norvegia del nord, un giallo avvincente e ricco di colpi di scena.

Finché ci saranno le farfalle Il ragazzo di Telbana
Finché ci saranno le farfalle
di Hanni Münzer
Titolo originale: –
Pagine: 400
Prezzo: € 14,90
Formato: Cartaceo
Editore: Giunti
Link d’acquisto: amazon.it
TRAMA:
Un figlio, un marito, la passione per l’insegnamento: Penelope aveva una vita serena, prima che una terribile tragedia le strappasse ogni affetto. Da anni vive un?esistenza solitaria, scandita dal lavoro. Finché alla sua porta bussa Trudi, l’anziana vicina che adora cucinare dolci per donarli a chi ha intorno, e per co-prire l’odore della marijuana che fuma ogni giorno: infatti Trudi è malata e sa di non avere molto tempo davanti. Ma con la sua incredibile energia, quella che tanti anni prima le ha permesso di sopravvivere ad Auschwitz, Trudi strappa Penelope al suo isolamento, incoraggiandola a godere appieno di ogni occasione di gioia. Per esempio dando una chance a Jason, il nuovo vicino, molto più giovane di Penelope: perché la vita è piena di meraviglie, ma solo per chi le sa vedere…

Il ragazzo di Telbana
di Paolo Di Stefano
Titolo originale: –
Pagine: 240
Prezzo: € 14,00
Formato: Cartaceo
Editore: Giunti
Link d’acquisto: amazon.it
TRAMA:
Tawfik, egiziano, ha sedici anni quando parte da Telbana, in fuga dalla povertà e da suo padre, un imam il cui principio è: «Devi allungare i piedi fino a dove arriva la coperta». Lui però sogna una vita migliore, e senza avere il coraggio di salutare sua madre, attraversa il deserto, si imbarca in Libia e arriva in Sicilia. Qui annota su un foglietto tutte le parole italiane che sente e forse non sarà più soltanto un migrante arabo in terra straniera ma un giovane con i propri conflitti, le proprie aspettative, sogni e sentimenti.

GIOVEDÌ 24 OTTOBRE

The irishman La scatola di cuoio
The irishman
di Charles Brandt
Titolo originale: –
Pagine: 425
Prezzo: € 18,00
Formato: Cartaceo
Editore: Fazi Editori
Link d’acquisto: amazon.it
TRAMA:
La scomparsa di Jimmy Hoffa, leggendario leader sindacale, definito «l’uomo più potente degli Stati Uniti dopo il presidente» dal suo oppositore Robert Kennedy, è uno dei più grandi misteri della storia americana e ha ossessionato l’opinione pubblica del paese per decenni. Arrivato talmente in alto da intrattenere rapporti con la mafia e con le più importanti cariche dello Stato, Hoffa era un personaggio scomodo a molti uomini, politici e criminali. Fu visto l’ultima volta il 30 luglio 1975 e il suo corpo non fu mai ritrovato. Frank Sheeran, detto l’Irlandese – uno degli unici due non italiani nella lista dei ventisei personaggi di maggior spicco della criminalità organizzata americana stilata da Rudy Giuliani –, prima di morire chiede di confessare tutti i suoi crimini. Nel corso di svariati anni di interviste rilasciate a Charles Brandt, noto procuratore che ha condotto innumerevoli inchieste sulla malavita americana, l’Irlandese rivela il suo coinvolgimento in più di venticinque omicidi, tra cui quello di Jimmy Hoffa. Racconta anche la storia della sua vita: figlio della Grande Depressione, fu soldato in Italia durante la seconda guerra mondiale e, una volta tornato in patria, divenne uno dei più fidati sicari della Cupola di Cosa Nostra. Basandosi sulle sue parole, la penna di Brandt dà vita a un racconto epico, che si conclude con delle scottanti rivelazioni inedite sul coinvolgimento della mafia nell’assassinio dei Kennedy.

La scatola di cuoio
di Gianni Spinelli
Titolo originale: –
Pagine: –
Prezzo: € 16,00
Formato: Cartaceo
Editore: Fazi Editori
Link d’acquisto: amazon.it
TRAMA:
Un’insolita favola nera sull’invidia, l’avidità e i più bassi sentimenti umani. Alla fine degli anni Cinquanta, in un paesino sperduto della Basilicata, un frate maledetto dal diavolo più che benedetto dal Signore mette su in maniera poco chiara una notevole ricchezza; in più, a casa di don Pantaleo, si sussurra, avvengono cose strane. «Il demonio è più castigato del Provinciale» affermano i suoi compaesani, immaginando che diverse donne “pittate” passino la notte nella sua casa-convento. Finché, un giorno, don Pantaleo viene ritrovato morto, accasciato su una scatola di cuoio. Parte subito un’indagine ma nel frattempo l’eredità del religioso – soldi, case e terreni – finisce nelle mani dell’arcigna donna Marta, moglie di un nipote e a sua volta non più giovanissima. Da qui avrà inizio una sanguinosa battaglia per l’eredità: tra cause intentate dai parenti, in un Sud all’inseguimento del bottino, la vicenda assumerà un carattere grottesco. Tra colpi di scena e agnizioni, in palio il succoso lascito di don Pantaleo, si snoda l’intera trama di questo libro, a metà tra la favola nera e un vero e proprio giallo, finché il mistero legato al testamento si scioglierà in un sorprendente finale che avrà tutto il sapore di una beffa.

Il gatto che arrivò il giorno di Natale Il giardino della locanda dei libri
Il gatto che arrivò il giorno di Natale
di Melody Carlson
Titolo originale: –
Pagine: 256
Prezzo: € 9,90
Formato: Cartaceo
Editore: Newton Compton Editori
Link d’acquisto: amazon.it
TRAMA:
Dopo aver trascorso molti anni all’estero, Garrison Brown torna a Vancouver pronto a cominciare una nuova vita, ma la morte della sua adorata nonna, appena qualche settimana prima di Natale, mette sottosopra tutti i suoi piani. Garrison, infatti, si ritrova improvvisamente nella condizione di doversi occupare di tutto, compresa l’incombenza di cercare una nuova casa ai sei gatti appartenuti a sua nonna. Una vera seccatura, dal suo punto di vista, ma il testamento parla chiaro: la nonna ha lasciato nelle sue ultime volontà istruzioni dettagliatissime per ognuno dei suoi adorati mici in modo che ognuno fnisca tra le braccia del proprietario perfetto, il quale, in cambio dell’adozione, riceverà un generoso compenso in denaro. Il compito di Garrison è trovare le combinazioni giuste, senza far, però, riferimento al premio. E chissà che, con l’avvicinarsi della Vigilia di Natale, i sei miagolanti orfanelli da piazzare non riescano a trovare qualcuno perfetto anche per lui.

Il giardino della locanda dei libri
di Viviana Picchiarelli
Titolo originale: –
Pagine: 320
Prezzo: € 9,90
Formato: Cartaceo
Editore: Newton Compton Editori
Link d’acquisto: amazon.it
TRAMA:
Dopo la morte della madre, Ginevra e Celeste provano a recuperare un legame distrutto dalla scoperta di essere nate da due padri diversi. Le incomprensioni le hanno allontanate al punto da farle sentire due estranee e ora le tensioni tornano a galla. Preferendo fuggire davanti alle difficoltà piuttosto che affrontarle, Ginevra chiude la sua relazione travagliata con Riccardo, spazzando via i progetti che si erano illusi di poter condividere. Celeste invece è decisa ad affrontare il dolore, reso più acuto dal ritrovamento di tre taccuini appartenuti a sua madre. Potrebbero essere la chiave per scoprire la verità sul padre che non ha mai conosciuto? Fortunatamente a sostenere entrambe c’è Matilde, proprietaria della Locanda dei libri, un agriturismo sul lago Trasimeno. Grazie a lei Celeste e Ginevra riusciranno finalmente a fare pace con il passato e concedere al proprio cuore la possibilità di amare ancora.

Ed ecco qui i titoli che ci attendono tra le prossime uscite.
C’è qualcosa che stavate aspettando?

Un abbraccio
Clarissa

RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT