Cover Battle • 8

Buongiorno a tutti readers!!!!

Oggi ritorno con un appuntamento della rubrica Cover Battle con un libro che aspettavo da tantissimo tempo. Finalmente è tre le mie mani Shadowhunters – Città del Fuoco Celeste di Cassandra Clare. Aspettavo con ansia il suo arrivo e fortunatamente l’attesa è finita ^_^
Non ho letto spoiler in giro, ci ho girato alla larga, perchè voglio godermelo fino in fondo ma non vedo l’ora di scoprire cosa accade ai nostri protagonisti.
Bando alle ciance, andiamo a vedere le copertine per questo ultimo volume sella saga TMI.
Cover battle
Rubrica, a cadenza settimanale, che metterà in contrapposizione la copertina italiana
del libro che sto leggendo, con quella originale, per scoprirne le differenze
ma anche le similitudini e decidere infine quale secondo noi è la migliore.
Eccole qui in tutto il loro splendore *_*.
Città del Fuoco Celeste City of Heavenly Fire
Insomma secondo me non c’è niente di più diverso. Non hanno nessun punto in comune!!
La versione italiana, come il resto della saga presenta il viso di una persona al centro della cover. Questa volta però il viso rimane in ombra, quasi nascosto; il gioco che creano le ombre mi piace molto e il colore scelto per quest’ultimo volume, fa molto contrasto con il resto e risalta molto. Come si può notare anche qui abbiamo i tre graffi che ormai sono immancabili, e caratterizzano i libri.
La versione originale invece, è ricca di colori e di immagini che, anche in questo caso caratterizza le cover originali. Come aveva anticipato la Clare, i due personaggi di quest’ultimo libro sono Clary e Sebastian, e si Clary indossa un vestito bianco simbolo, per gli Shadowhunters, del lutto (devo ancora scoprire perché, quindi non mi dilungo in spiegazioni). Adoro il contrasto creato tra Sebastian, cupo e nero e Clary che risplende di luce. La luce scaturisce proprio da lei ed è il punto focale della cover.
La mia scelta ricade su quella originale questa volta, anche se mi sono molto affezionata a quelle italiane.
Voi cosa ne pensate? Quale preferite?
Ciaooooo ^_^
8 Luglio 2014
11 Luglio 2014

RELATED POSTS

8 Comments

  1. Ambra Mammoliti

    10 Luglio 2014

    Sai che non so proprio scegliere?!
    A me quelle italiane piacciono davvero tanto, sono semplici eppure si lasciano guardare!, ma quelle inglesi fanno tutto un altro effetto**

  2. words of books

    10 Luglio 2014

    Sono completamente diverse, anche a me quelle italiane piacciono (sarà che a casa ho solo la versione italiana e ormai per me sono quelle le cover della saga) ma quelle originali hanno un non so che, catturano!! 🙂

  3. jesscherrydiamondlips

    10 Luglio 2014

    Io preferisco quella italiana, senza dubbi! L'altra non mi piace per niente… è troppo finta!

  4. words of books

    10 Luglio 2014

    Finta no dai! Sono molto diverse e secondo me soddisfano un po' tutti i gusti 😛

  5. Faith F

    10 Luglio 2014

    io preferisco la versione originale, cattura immediatamente l'attenzione e mi fa venire voglia di prendere il libro tra le mani e sfogliarlo…:D Quella italiana mi risulta un po' anonima, non che sia brutta, ma se non fosse una serie famosa e vedessi il libro per la prima volta in libreria non mi ci soffermerei più tanto!

  6. words of books

    10 Luglio 2014

    La cover originale ha molto più impatto ma se fossero entrambe sullo scaffale di una libreria, sarei indecisa su quale comprare!

  7. Arya

    14 Luglio 2014

    Quelle italiane purtroppo non mi sono mai piaciute 🙁 Invece le originali le adoro!** In ogni libro c'è un personaggio e in quest'ultimo libro ci sono Clary e Jonathan!** Si vede tantissimo il contrasto tra angelo e demone! Inoltre nel libro inglese alla fine c'è anche un'illustrazione di una cosa che accadrà che in quello italiano non c'è…e io ci sono rimasta così male! ç-ç

  8. words of books

    14 Luglio 2014

    Non sapevo dell'immagine in fondo al libro, vado subito a cercare notizie sul web!!

Comments are closed.